About me

Ho la fortuna di immergermi da quando avevo 16 anni e, prima di intraprendere il mio percorso online ho collaborato come organizzatrice di immersioni ed eventi per molte realtà del Lazio e ho lavorato come skipper, guida e istruttore subacqueo in un centro immersioni all’Isola d’Elba.

Nel 2009 ho fondato la mia scuola ed il mio Diving Center ad Anzio, portandolo nel 2011 ad essere tra i primi 20 centri Padi di Italia ed un punto di riferimento serio e affidabile per molti subacquei del Lazio.

Sono convinta che il compito di un istruttore non sia ergersi su un piedistallo, bensì porsi al fianco di ogni allievo per guidarlo passo passo, verso il raggiungimento dei suoi obiettivi. In questo modo mentre l’allievo impara, l’istruttore si rinnova in una crescita costante e condivisa. Ed è per questo che amo insegnare e condividere con gli altri il mio infinito amore per il mare.

Per svolgere attività subacquea professionale e semi professionale sono richieste competenze in rianimazione e somministrazione di ossigeno di emergenza, quindi insegno BLS-D, First Aid, Defibrillazione precoce e OxyGen Provider in ambito sporitvo e sicurezza sul lavoro seguendo la Didattica internazionale Dan Training,

Nel 2016 ho dovuto affrontare una battaglia dura dolorosa inaspettata e devastante, durata due anni e da cui sono uscita per fortuna vincitrice, grazie alla voglia e al pensiero fisso di voler tronare presto sott’acqua.

Lontana dalle immersioni, ho approfittato della pausa forzata dalle immersioni e dal lavoro, per approfondire studi in comunicazione digitale ed erboristeria due mie grandi passioni da sempre.

Riprese nel 2019 le attività di guida subacquea nei mari del Lazio e di Istruttrice nella mia scuola, ho deciso di regalarmi una GoPro per conservare e donare un ricordo ai miei corsisti e a chi si immerge con me.

Amo la genuinità delle cose e del cibo, la semplicità, l’immediatezza, rispettare le tradizioni e scendere in profondità quel tanto che basta per andare oltre l’apparenza e potermi soffermarmi su particolari insoliti.

Ciò che alimenta le mie passioni è la curiosità di conoscere ed esplorare il mondo, i miei limiti, le mie capacità, cercando sempre di scendere in profondità, quel tanto che basta per andare oltre l’apparenza.

Dalla ricerca di nuovi stimoli e dalla voglia di esplorare il mondo, i miei limiti, le mie capacità, attraverso il mio nuovo progetto digitale “Passione diving , condivido le mie esperienze e i miei incontri sottomarini, con chi mi segue nei social media Instagram e Facebook

Il mio sogno tornare a fare immersioni tecniche in profondità e visitare i mari di tutto il mondo iniziando dall’Italia.

A tal proposito valuto con cura proposte di collaborazione, recensione e sponsorizzazione. L’obiettivo finale desiderato sarà sempre una mia priorità!

Per conoscere meglio le mie credenziali visita la pagina crediti e contributi

Per entrare in contatto con me scrivi a info@elianapavoni.it